Dati Gara

  • Image Description

    Tipo Gara:

    Competitiva
  • Image Description

    Regione:

    Emilia Romagna
  • Image Description

    Provincia:

    Piacenza
  • Image Description

    Località:

    Bettola
  • Image Description

    Data Evento:

    26/05/2019 06:30
  • Image Description

    Scadenza Iscrizione:

    26/05/2019
  • Image Description

    Lunghezza:

    42.00 km
  • Image Description

    Dislivello:

    2180 m
  • Image Description

    Punti ITRA:

    0
  • Image Description

    Costo:

    da 35€
  • Image Description

    Pagamento:

    Anticipato
  • Image Description

    Iban:

  • Image Description

    Intestazione Bonifico:

Trail Alta Val Nure

"Salivamo e scendevamo di volta in volta delle coste montuose assai erte e ripide. Attraversavamo le asperità della catena appenninica che si presentava alcune volte brulla, altre fittamente boscosa; seguivamo sentieri angusti bagnati da acque scroscianti, seminati di sassi e pietre. [...] Dovevamo attraversare un torrente che, per le sue sinuosità, sembrava moltiplicarsi sotto i nostri passi."

[Étienne de Jouy, L'Hermite en Italie, 1824, ed. it. Gian Luigi Olmi, Bobbio 1994]

Si corre sull’antica via del Sale Appenninica utilizzata in passato dai mercanti che dalla Liguria portavano olio e spezie verso la Pianura e verso il nord.

Su sentieri puliti e ben tracciati, tra faggi e castagni, attraversando immensi pascoli erbosi su di un percorso in linea come in un lungo viaggio. 

Dalla Piazza Colombo di Bettola, risalendo per un tratto il torrente Olza, si raggiunge il passo del Cerro, luogo di partenza della non competitiva “Lunga Marcia”, si prosegue poi fino all’abitato di Montosero per arrivare sugli stupendi prati del Monte Osero e poi scendere al Passo della Cappelletta. Un tratto di asfalto di 3 km, l’unico dell’intero trail , ci porterà alla lunga salita del Monte Aserei e poi sui pascoli alti in località Fontana del Faggio. Scesi all’abitato di Ciregna  un’ultima breve salita in singletrack ai Groppi di Lavezzera  per arrivare al Passo del Mercatello.  Qualche km di relax attraversando boschi e pinete da favola fino alla prima vera salita della gara che porta al  Monte Carevolo, a quota 1520 m, con splendida visuale sull’intera valle. Da qui al Monte Crociglia, per un doveroso saluto all’Angelone, il passo è breve, poi si scende verso la Vecchia Dogana punto di arrivo della Ecomaratona. Tutto nel Trail Alta Val Nure.