Dati Gara

  • Image Description

    Tipo Gara:

    Competitiva
  • Image Description

    Regione:

    Veneto
  • Image Description

    Provincia:

    Udine
  • Image Description

    Località:

    Passo Pura (Ampezzo)
  • Image Description

    Regolamento:

    Scarica
  • Image Description

    Data Evento:

    28/07/2019 10:30
    28/07/2019 09:00
    28/07/2019 07:00
  • Image Description

    Scadenza Iscrizione:

    28/07/2019
  • Image Description

    Lunghezza:

    3.00 km
    20.00 km
    46.00 km
  • Image Description

    Dislivello:

    200 m
    1650 m
    3000 m
  • Image Description

    Punti ITRA:

    0
  • Image Description

    Costo:

    Gratuito
    da 25€
    da 50€
  • Image Description

    Pagamento:

    Anticipato
  • Image Description

    Iban:

  • Image Description

    Intestazione Bonifico:

Trail Delle Orchidee

sa in montagna su sentiero segnalato (sentiero Bosco Flobia), per ragazzi dagli 8 ai 15 anni. Circa 3,5 km e 200m D+.
La corsa è rivolta a tre categorie di ragazzi/e, suddivisi tra: 
8 - 10 anni 
11 - 13 anni 
14- 15 anni.

Primo trofeo CSEN Regionale di corsa montagna per ragazzi.

>>>Tesserati
Il costo di iscrizione per tesserati ad ASD affiliate CSEN, FIDAL o EPS è gratuito. 
E' gradita la preiscrizione scrivendo a:
segreteria@traildelleorchidee.com
I dati da inviare via mail per iscriversi sono i seguenti: 
COGNOME - NOME - Codice Fiscale - Data di nascita - Società di appartenenza

Sarà comunque possibile iscriversi anche il giorno della gara, fino a mezz'ora prima della partenza.

>>>Non tesserati
Per non tesserati è richiesto certificato medico non agonistico (rilasciato dal medico di famiglia) e l’iscrizione alla gara è di 10 Euro (7 euro tessera CSEN, 3 euro socio ASD Life in Sport, validità un anno, con assicurazione). 
L'iscrizione per i non tesserati e l'invio del certificato vanno effettuati via email ENTRO IL 26 LUGLIO scrivendo a:
segreteria@traildelleorchidee.com

I dati da inviare via mail per iscriversi sono i seguenti: 
COGNOME - NOME - Codice Fiscale - Data di nascita
Il pagamento verrà effettuato al momento del ritiro pettorale. 

Si richiede abbigliamento e scarpe adatte alla corsa in montagna.

Percorso

A fianco del rifugio un grande cartello in legno indica il punto di partenza dell'itinerario descrivendone brevemente l'andamento. Il percorso, lungo 3600 metri, inizia subito a sinistra del primo cartello e si sviluppa all'interno del bosco Flobia, alle pendici settentrionali del monte Nauleni. Alcuni lievi saliscendi portano il tracciato all'interno di un suggestivo paesaggio boschivo. In seguito si interseca una pista forestale per poi passare in prossimità della strada asfaltata che scende a Sauris. Da qui il sentiero risale con alcune anse fino a ricongiungersi alla strada forestale che riporta al punto di partenza chiudendo l'anello. (Fonte Sentieri e Natura.) 
Clicca qui per scaricare l'intero percorso in formato KML (Google Earth/Maps).

Programma

  • PROGRAMMA
  • Ore 10:30 partenza in linea del Mini Trail delle Orchidee
  • Ore 12:00 Pasta party gratuito per bambini/ragazzi iscritti alla gara, a 5 euro per gli accompagnatori
  • Ore 13:00 Premiazione primi tre classificati per categoria, sia maschile sia femminile.

 

Short Trail delle Orchidee 20KM

Short Trail delle Orchidee: percorso più breve con partenza dalla piazza di Forni di Sotto e arrivo sul Passo Pura. 20Km per un dislivello di 1650m.

Short Trail delle Orchidee: un invito all’alta montagna, una corsa di 20,2 Km, D+ 1650 m, D- 1000 m, da Forni di Sotto al Passo Pura.
Una salita di quasi 1000 metri per boschi di faggio ed abetaie per giungere all’incanto di Costa Batòn, ex casera trasformata in capanna alpina, dove la fatica del corpo si scioglie in felicità.
Dai 1800 metri di quota, isolati larici e mughete permettono squarci di vedute sulle selvagge Prealpi Carniche. Ma è 200 metri più in alto, raggiunto lo spartiacque tra Val Tagliamento e conca del Lago di Sauris, che lo scenario regala maggiori emozioni con il contorno frastagliato delle Dolomiti Friulane e valli profonde a sud, le severe vette delle Alpi Carniche e dei Tauri in fondo alle mille tonalità di verde di boschi e brughiere ed al turchese del lago a nord. 
Per 4 Km, a 2000 metri di quota, il tragitto si snoda su aereo sentiero e panorama di incomparabile bellezza prima di tuffarsi attraverso rododendri, lariceti, abetaie e faggete ai 1417 metri del Passo Pura.

Trail delle Orchidee 46KM

Trail delle Orchidee: una corsa in alta montagna, tra Carnia e Cadore in Alta Val Lumiei, un percorso ad anello (92% su sentieri e strade sterrate) sul bordo della splendida conca del Lago di Sauris, di Km 46 e D+3000, con partenza ed arrivo al Passo Pura.

Un magico itinerario negli spazi incontaminati delle Alpi Carniche su antichi sentieri tracciati dai valligiani per sostenere la povera e quasi del tutto abbandonata economia di montagna, per la fienagione, la silvicoltura e l'alpeggio, in un ambiente non ferito da tralicci e piloni per sciovie e assordato dall'escursionismo di massa, anzi il "regno del silenzio".

Paesaggi suggestivi pronti a regalarci emozioni indimenticabili, una tavolozza di colori per la ricchezza della flora e la costante vista (sul lato destro durante tutto il trail) del Lago di Sauris con la sua superficie di smeraldo che cambia tonalità al variare della luce e dell'ora: un forte invito a fermarci, ad osservare, ad assaporare un attimo di piacevole smarrimento.

Nella prima parte dell'itinerario si attraversano le fitte foreste di abete rosso e faggio che si estendono dal Passo Pura alla base della mole calcarea del Monte Tinisa, fino all'ameno pascolo di Casera Tìntina, dove lasciano il posto ai larici. Ma in breve, raggiunti i 1800 m di quota, ci si trova a percorrere le praterie della cresta sommitale che fa da spartiacque tra la Val Tagliamento e la conca di Sauris, fra macchie di rododendri, orchidee e scenari magnifici: le affilate creste delle Prealpi e la vista quasi aerea del paese di Forni di Sotto, le Dolomiti Orientali tra cui spiccano i Monti Pramaggiore, Monfalconi, Crìdola con Civetta, Pelmo, Antelao e Tofane in secondo piano.

Oltre il pascolo di casera Giaveàda (o Neveàde, 1684 m) si sale al Pian delle Streghe, altopiano morenico alle pendici Sud del Monte Bìvera dall'aspetto lunare, quindi alla Forca del Bìvera (2330 m) e poi per l'affilata cresta che conduce alla vetta del Clap Savòn (2462 m) punto più elevato del Trail delle Orchidee. Il percorso scende su ghiaione, mughete e boschi di larice verso l'incantevole comprensorio di Casera Razzo, attraversando malghe e praterie straordinariamente dipinte in cui spicca il colore fucsia dei rododendri.

Si passa quindi alla sinistra orografica della conca di Sauris, ancora su crinali erbosi dove la vista può spaziare sul lago e sulle montagne appena attraversate ma soprattutto a Nord Ovest sui Brentoni e a Nord sulle severe Dolomiti Pesarine con le Terze, La Creta di Mimòias, il Creton di Clap Grande, il Sièra, la Creta Forata ed il Monte Cimòn e, in lontananza, Cogliàns, Cjanevàte e le cime perennemente innevate dei Tauri. E ancora gli alpeggi delle malghe Festòns e Pièltinis dove tra un'esplosione di rododendri in fiore inizia la discesa al Lago di Sauris e ci si tuffa nuovamente nella foresta di abeti e faggi per uscirne 900 m più in basso sulla strada provinciale in località La Maina. Un ultimo sguardo alle smeraldine acque del lago prima di risalire, attraversata l'imponente diga e apprezzata la frescura di un centinaio di metri di galleria (illuminata), al Rifugio Tita Piaz.