Image Description

Tipo Gara:

Competitiva
Image Description

Data Evento:

09/09/2022 10:00
Image Description

Luogo:

San Domenico di Varzo (Verbano-Cusio-Ossola) Piemonte
Image Description

Lunghezza:

3.75 km
Image Description

Dislivello:

1063 m
Image Description

Punti ITRA:

0

SCADENZA ISCRIZIONE:

09/09/2022

FILE:

PAGAMENTO

Pagamento: Anticipato o Giorno della gara
Costo: 15 € -
Iban:
Intestazione Bonifico:

CONTATTI

Rampigada Vertical

Gare trail 2022

Rampigada Vertical

San Domenico di Varzo (VB)

Domenica 9 settembre 2022

 

Un percorso relativamente breve ma molto intenso: è la Rampigada Vertical, gara trail che si svoilgerà a San Domenico di Varzo (VB) domenica 9 settembre 2022.

La manifestazione, insertia nel calendario trail 2022 della regione Piemonte, vanta quest'anno il bollino come gara trail valida per il campionato mondiale skyrunning (World Skyrunning Champs).

La Rampigada Vertical parte dal paese piemontese già a quota 1420 metri. Il percorso prevede subito una rampa durissima fino alla località "Casa Rossa" da dove poi si continua di nuovo con pendenze impegnative fino all' Alpe Ciamporino. Da qui segue un pezzo pianeggiante per poi tornare alle salite impegnative fino all' arrivo al Dosso a quota 2483 metri. Alla fine, il percorso della Rampigada Vertical misura 3750 metri, per un dislivello positivo di circa 1063 metri.

Le iscrizioni si possono effettuare on line tramite il sito di Wedosport, oppure direttamente sul posto il giorno stesso, dalle ore 8.30 alle ore 9.30 presso il Villaggio gara nella piazza dell'Hotel La Vetta. Il costo dell'iscrizione alla Rampigada Vertical è di 15 Euro e comprende, oltre all'organizzazione ed al servizio di sicurezza ed assistenza durante l'evento, il trasporto in seggiovia e il pacco gara.

Per i vincitori, previsto anche un premio importante: al primo classificato andrà un premio del valore di 700 euro, al secondo un premio di valore di 500 euro, e al terzo un premio del valore di 300 euro. Premi a marchio Salomon infine per il quarto e quinto posto.

Dagli organizzatori infine, alcuni suggerimenti e consigli: gli atleti partecipanti dovranno essere muniti di scarpe con suola antiscivolo e giacca antivento. Il pettorale andrà indossato costantemente in vista, mentre risulta facoltativo l’uso dei bastoncini. I percorsi infine, essendo tecnici ed impegnativi richiedono un’adeguata preparazione fisica.