.

Gare Trail 2021: rese note le date dell’Adamello Ultra Trail

Dopo l’annullamento di quest’anno, l’annuncio della nuova edizione

L’Adamello Ultra Trail edizione 2021 si farà. L’annuncio arriva dagli organizzatori che pochi giorni fa hanno svelato l’attesa riguardo le date. Si svolgerà dal 24 al 26 settembre 2021, sempre a Vezza d’Oglio in provincia di Brescia) e con le medesime modalità, anche se qualche piccola sorpresa, soprattutto sulle brevi distanze, ci sarà.

Quest’anno l’attesa per l’edizione 2020 era tanta, come tanta è stata la delusione di moltissimi atleti, che attendevano l’evento dell’Adamello, unico su cui puntare dopo il forfait delle altre grandi gare del nord Italia. Gli organizzatori ci avevano sperato fino all’ultimo, e invece non l’emergenza Covid, ma il maltempo ha decretato l’annullamento dell’edizione di quest’anno lasciando l’amaro in bocca agli atleti italiani e anche di mezza Europa.

Riguardo il format del 2021, tutto resta sostanzialmente confermato, (qui la scheda su Trailrunworld) con tre percorsi di diversa lunghezza e difficoltà. Il percorso di maggior prestigio è quello che vede una distanza di 170 km (11.500 m D+). Confermati anche il percorso intermedio 90 km (5.700 m D+) e quello breve 35 km (1700 m D+). Per gli organizzatori, la distanza minore, introdotta quest’anno, permetterà anche ai concorrenti meno allenati di respirare la magia della corsa in montagna nel periodo autunnale.

trailrunworld.com

Come sempre, l’Adamello Ultra Trail si correrà tra i meravigliosi paesaggi del Parco Naturale dello Stelvio e del Parco Naturale dell’Adamello, incastonati fra le bellezze dell’Alta Val Camonica e dell’Alta Val di Sole. Luoghi intrisi di storia e teatro della Grande Guerra, all’interno del comprensorio Pontedilegno-Tonale, in grado di regalare forti emozioni.

Fin dalla sua nascita, - sottolineano gli organizzatori-  l’obiettivo dell’Adamello Ultra Trail è stato quello di coniugare sport, bellezze naturali e memoria storica. Come si può leggere dalla descrizione dell’evento nel sito ufficiale, “l’itinerario infatti si svolge interamente su mulattiere e sentieri militari, attraversando zone ricche di manufatti bellici ancora intatti, che come profonde cicatrici segnano ancora il nostro territorio. Teatro di grandi battaglie, queste montagne rappresentano la testimonianza di un passato da non dimenticare. L’evento, che vuole coniugare lo sport e la memoria storica, promuove anche le bellezze dell’Alta Valle Camonica e dell’Alta Val di Sole, entrambe zone di Prima e Seconda Linea durante la I Guerra Mondiale”.

Con l’annuncio delle date dell’edizione 2021, gli organizzatori dell’Adamello Ultra Trail ci tengono a ringraziare “tutti gli atleti per aver compreso la situazione e averci fatto sentire la loro vicinanza nelle ultime settimane. La fiducia che hanno riposto nell’organizzazione ci sprona a fare ancora meglio in vista dell’edizione 2021, sperando di vederli tutti al via di Vezza d’Oglio il prossimo 24 settembre”.

Social Networks

Condividi: